Piano del Centro: non temo le querele del Sindaco

La trovata del Sindaco Troiano di querelare i membri dell’opposizione per la vicenda del Piano del Centro è accolta senza nessun timore.

COMUNICATO STAMPA
“Se la Procura vorrà indagare sulla vicenda non abbiamo nulla in contrario. Anzi si auspica un intervento urgente delle istituzioni su questo contestato Piano Urbanistico.
Il Sindaco e la sua maggioranza avrebbero però potuto sedare ogni discussione se avessero approvato la mozione con la quale si chiedeva il parere della Corte dei Conti sulla vicenda. Oppure sfruttare il diritto di prelazione come richiesto con altra mozione e poter contare su di un perito nominato dal Presidente del Tribunale come previsto dalla Legge.
E’ incredibile poi essere querelati per un articolo pubblicato sul Notiziario Comunale riservato alle posizioni delle forze politiche. Andrebbe a questo punto anche verificata la responsabilità del direttore responsabile e del Sindaco che di fatto è l’editore.
Insomma una grande perdita di tempo per tutti mentre le ruspe avanzano. Forse è proprio quello che vuole il Sindaco. E pensare che la Corte dei Conti rispondeva in trenta giorni e se poi avessimo avuto torto ci saremmo dovuti nascondere; Ma siccome riteniamo di aver ragione, la maggioranza non ha approvato la mozione…”